alu – termik 80

Serramenti in legno lamellare a tre strati di qualsiasi essenza legnosa, aventi telaio maestro ed ante di sezione 80 x 80 mm, sistema di costruzione mediante tenone aperto ed incollaggio con colle ad alta resistenza. Rivestimento esterno in alluminio in tinte RAL o tinte legno da ns. mazzetta con profili giuntati meccanicamente a 45° o saldati tra loro, fissati con clips di aggancio tra alluminio e legno.
Verniciatura dei serramenti mediante vernici all’acqua ecologiche nel rispetto dell’ambiente, disponibile nella versione laccata tinte RAL e mordenzati tinta legno. Tripla guarnizione perimetrale di tenuta in “TPE” di cui due su anta e una su telaio maestro. Ferramenta di chiusura a nastro con nottolini a “fungo” regolabili aventi tre punti di chiusura sulle finestre e quattro punti di chiusura sulle portefinestre o ferramenta per apertura anta-ribalta con chiusura perimetrale dell’anta (su richiesta). Ferramenta di tenuta mediante cerniere angolari con coperture (su richiesta).
Scolo dell’acqua con gocciolatoio in alluminio o alluminio rivestito legno sulle finestre e soglia a terra in alluminio a taglio termico sulle portefinestre. Entrata zero con fascetta interna (su richiesta). Coprifili di serie su 3 o 4 lati a sormonto o complanari al telaio. Vetrocamera con monocamera o doppia camera basso emissiva con doppio vetro antinfortunistico di serie in conformità alle normative vigenti, con possibilità di aumentare le prestazioni termoacustiche per soddisfare le richieste sia a livello termico che acustico.

Note tecniche

• Telaio maestro e anta sez. 80X80 mm in legno lamellare a 3 strati
• Isolamento termico UW da 1,5 a 1,0 W/m² K
• Tripla guarnizione perimetrale di tenuta in “TPE”
• Isolamento acustico RW fino a 44 dB
• Rivestimento esterno in alluminio cianfrinato e saldato in tinte RAL e effetto legno
• Tenuta: permeabilità all’aria 4, tenuta all’acqua 9A, resistenza al vento C3

Condividi questa pagina

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Come disposto dall’art. 1, comma 125, della L. 124/2017, si espongono gli importi relativi a sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere, ricevuti dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti assimilati alle pubbliche amministrazioni.

AIUTI DI STATO

SOGGETTO EROGANTESOMMA INCASSATADATA INCASSOCAUSALE
ERARIO3.440,0007/07/2020CONTRIBUTO f.DO PERDUTO DL 34/2020
ERARIO6.880,0009/12/2020CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO DL 137/2020
ERARIO969,0031/07/2020

I ACCONTO IRAP ANNO 2020

ERARIO289,0016/04-16/05CREDITO IMPOSTA BOTTEGHE E NEGOZI
ERARIO460,0016/09/16/11CREDITO IMPOSTA CANONI LOCAZIONE

La società dichiara inoltre aiuti di stato e aiuti de minimis e che questi sono stati pubblicati nella sezione trasparenza del Registro nazionale degli aiuti di Stato di cui all’art. 52 della L. 232/2012 e consultabili al seguente link https://www.rna.gov.it/RegistroNazionaleTrasparenza/faces/pages/… inserendo come chiave di ricerca nel capo CODICE FISCALE RBLFBA74S26B110T.